Torna a Eventi FPA

Programma congressuale - In aggiornamento

Torna alla home

  da 09:30 a 11:30

La città smart investe nel futuro, welfare e politiche giovanili a confronto [ co.16 ]

Sala: Sala 4

Iscriviti a questo evento

Quasi 3 milioni di NEET (ragazzi dai 15 ai 34 anni che non studiano e non lavorano), una disoccupazione giovanile tra le più alte d’Europa (solo la Spagna sta peggio), un numero di laureati tra i 25 e i 34 anni pari al 25,4% contro una media europea del 38,8%, quasi un milione di giovani che hanno anche rinunciato a cercare lavoro. Bastano poche cifre per mettere in evidenza che l’Italia “non è un Paese per giovani”. E’ anzi un Paese di vecchi (età media più alta d’Europa), e per vecchi (la percentuale maggiore d’Europa di spesa per il welfare che va nelle pensioni).

A fronte di quello che vediamo, e che possiamo a buon diritto chiamare “furto di futuro”, non c’è nessuna città che si possa definire “smart” se non mette in primo piano il futuro dei suoi giovani. Un futuro che non è solo dare i mezzi per la sopravvivenza, ma aprire le porte a quella consapevole partecipazione civica che può essere data solo dal lavoro e dalla appartenenza attiva alla comunità locale.

Questo appuntamento di IcityLab vuole mettere a confronto le politiche attive messe in atto dalle città, ma anche dalle alleanze pubblico-privato, dai soggetti economici e dalle Università per creare occasioni di lavoro e per accompagnare ed orientare i giovani ad essere protagonisti de attori del loro futuro.

Programma dei lavori

Chairperson

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (21 e 39 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 29^ edizione. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 19 Governi e con 16 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Intervengono

Del Re
Cecilia Del Re Assessora allo sviluppo economico - Comune di Firenze
Curioni
Raffaella Curioni Assessora a educazione e conoscenza, con delega a Nidi e scuole dell’infanzia, Scuole primarie e secondarie di primo grado, Creatività giovanile, Università - Comune di Reggio Emilia
Padua
Fabrizio Padua Senior Director Senior Director Alliance & Channel, Southern Europe - SAS
Russo
Maria Carmen Russo Responsabile Servizio Università-Informagiovani - Comune di Cremona Biografia

E' Responsabile del Servizio Informagiovani - Università del Comune di Cremona.

Dal 2006 è Responsabile del Sistema Gestione Qualità del Servizio, certificato ISO 9001 e accreditato all'Albo del Servizi al Lavoro di Regione Lombardia.

Dal 2007 è Coordinatore regionale della Consulta Informagiovani Anci Lombardia.

Chiudi

Torna alla home