Torna a Eventi FPA

Programma congressuale - In aggiornamento

Torna alla home

  da 14:45 a 15:45

Il protocollo non è un’isola: trasformare la gestione del protocollo nel tuo Ente [ ws.06 ]

Sala: Sala 4

Il digitale richiede apertura e interoperabilità anche per i sistemi documentali. Per garantire la trasparenza, per acquisire, distribuire, conservare e trattare le informazioni non possiamo prescindere da un sistema documentale, archivistico e di protocollo aperto e trasversale a tutto l’Ente.

Nel corso del tavolo di lavoro, verrà approfondito, attraverso 3 casi pratici, il ruolo del sistema Documentale e di Protocollo in un Ente all’epoca della Trasformazione Digitale.

Quali sono le caratteristiche necessarie perché una soluzione possa essere considerata ideale?

In qualità di rappresentazione del dato, il documento dovrà sempre essere archiviato, classificato, aggregato e, in scenari di trasformazione digitale, reso disponibile oltre che alle persone anche ad applicazioni, portali, APP.

Alla luce di queste premesse, qual è quindi il nuovo ruolo del Protocollo tra Gestione Documentale e Workflow?

Nella progettazione delle soluzioni la trasformazione digitale si pone sempre dalla parte del fruitore, permettendogli di a informazioni che devono essere sempre disponibili. Non dovranno essere quindi presenti, nella struttura degli archivi, dei silos chiusi di dati tipici delle architetture proprietarie o documenti non classificati e non raggruppati che risulterebbero ingestibili e qui hanno il loro ruolo i sistemi documentali e di protocollo estesi di cui, in questo incontro, verranno approfondite le caratteristiche base.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Interviene

Lavarra
Alessandro Lavarra Area Commerciale e Consulting - Intesys Openway Biografia

Alessandro Lavarra, appassionato di digitalizzazione, da dieci anni si occupa di dematerializzazione di processi documentali in diversi contesti, dove ha maturato una precisa visione su come un'organizzazione dovrebbe pensare la propria politica di gestione dei contenuti e su quali principi si debba pianificarne l'implementazione.

Si occupa, in Intesys Openway, dello sviluppo del business partendo dall’analisi del mercato in generale e dei bisogni dei clienti per cui svolge anche attività di assesment e pianificazione degli interventi.

Promotore della gestione dei contenuti come elemento portante per poter cogliere i benefici della digitalizzazione e operare alla velocità impressa dalle interazioni elettroniche, dalla mobilità e dalle nuove dinamiche collaborative è anche attivo nella divulgazione della cultura digitale nella pubblica Amministrazione.

Chiudi

Torna alla home